La scuola di Boreano, una realtà da difendere.

Nata nel 2012 all’interno del progetto Fuori dal Ghetto, la Scuola di Italiano è una scuola pop-up. Aperta quando tutte le altre scuole vanno in vacanza. E’ un luogo dove si insegna e si impara a scrivere e leggere la lingua italiana, dove i lavoratori immigrati dopo una lunga e dura giornata di raccolta incontrano i giovani volontari locali e dove i volontari di tutta Italia e d’Oltre Manica si scambiano senza sosta di settimana in settimana.

La scuola situata all’interno della chiesa del borgo abbandonato di Boreano (PZ) è anche un luogo di socialità dove si condividono idee, si discute le proprie opinioni e si pensa ad azioni atte al miglioramento delle condizioni dei lavoratori che vivono lo sfruttamento lavorativo quotidianamente.

La scuola di Boreano è un luogo-non luogo dove le differenze sono la forza e non la debolezza della società.

Advertisements
Video | This entry was posted in Italy, What's going on? and tagged , , , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s